Cosa devo fare per ottenere il PIN e il PUK della mia CIE?

Al cittadino che effettua la richiesta per la CIE, vengono rilasciati due codici di sicurezza, il PIN e il PUK forniti in due parti:

  • la prima è contenuta sempre nell’ultimo foglio della ricevuta cartacea fornita dall’operatore comunale al termine della richiesta di rilascio presso lo sportello
  • la seconda è contenuta nella lettera di accompagnamento presente nella busta con cui il cittadino riceve la CIE.

Successivamente bisogna unire le due metà del PIN e del PUK e conservare i due codici così ottenuti che sono necessari quando si utilizza la CIE. Il PIN è necessario per abilitare l’accesso vero e proprio mentre il PUK serve per sbloccare il PIN a seguito di tre tentativi errati di immissione, impostando, eventualmente, un nuovo valore.

Il codice PIN corrisponde quindi ad una chiave personale per accedere in forma sicura, veloce e facile ai servizi garantendone la privacy, la sicurezza dei dati e la propria identificazione.

Se fosse necessario chiedere la ristampa dei codici PIN e PUK bisogna recarsi presso il proprio Comune e farne domanda.

Per ulteriori informazioni sui codici, consulta la pagina dedicata del sito istituzionale per la CIE.

Ultimo aggiornamento: 13/04/2021 13:06.54